martedì 1 marzo 2011

1 marzo 2011 cambiamenti








1 marzo 2011

Buongiorno,oggi cambiamenti in giro, la sezione "About me" del mio sito l'ho cambiata mettendo un mio pensiero in merito alla fotografia, non è tutto merito mio, ho avuto un grande aiuto dal mio Writer, dal mio spirito guida.

Posto qui sotto un pensiero che sento molto vicino, tratto dal libro di Isabel Allende Ritratto in seppia.

"Un oggetto o un corpo dall’aspetto comune, se osservati con vera attenzione, si trasformano in qualcosa di sacro. La macchina fotografica può rivelare i segreti che l’occhio nudo o la mente non colgono, sparisce tutto tranne quello che viene messo a fuoco con l’obiettivo. La fotografia è un esercizio d’osservazione e il risultato è sempre un colpo di fortuna: tra le migliaia di negativi che riempiono diversi cassetti del mio studio quelli eccezionali sono veramente pochi. La macchina fotografica è uno strumento semplice, anche il più stupido può usarla, la sfida consiste nel creare attraverso di essa quella combinazione tra verità e bellezza chiamata arte. È una ricerca soprattutto spirituale. Cerco verità e bellezza nella trasparenza di una foglia d'autunno, nella forma perfetta di una chiocciola sulla spiaggia, nella curva di una schiena femminile, nella consistenza di un vecchio tronco d'albero e anche in altre sfuggenti forme della realtà. Alcune volte, mentre lavoro su un'immagine nella mia camera oscura, fa la sua comparsa l'anima di una persona, l'emozione di un evento o l'essenza vitale di un oggetto, e allora il cuore mi trabocca di felicità e libero il pianto, non riesco a farne a meno. Sono queste le rivelazioni cui aspira il mio lavoro. [...] L'essenziale è spesso invisibile; è solo il cuore, e non l'occhio, a poterlo cogliere; ma la macchina fotografica a volte sfiora tracce di quella sostanza.”
Isabel Allende - Ritratto di seppia

Buone giornate a tutti.
Giuliano

1 Comments:

Blogger nicolettapasini said...

Molto bello questo pensiero scritto.
Spesso in certe letture si trova una parte di noi.

22:53  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home